26/06/17

MESSA di DIAMANTE di DON PAOLO DI PASCALE (2016)

Il ricordo dei sessant’anni di Ordinazione Sacerdotale di don Paolo Di Pascale, celebrato domenica 26 giugno 2016, si è rivelato un momento di entusiasmo per tutta la parrocchia e di riconoscenza nei suoi confronti, per l’intenso ministero che compie, dividendosi tra le Parrocchie delle quattro Frazioni in cui è Parroco.

23/06/17

CONVEGNO INT. BIOETICA - Palazzo Delle Feste 3-6 LUGLIO 2017

Brochure
Moderatori

S.E. Mons. Alfonso Badini Confalonieri (Vescovo Diocesi di Susa)
Prof.ssa Tiziana Stobbione (Facoltà di Medicina e Chirurgia – Polo Universitario di Asti)
Dott.ssa Alessandra Ferraro (Giornalista RAI)
Avv. Guido Fracchia
Dott. William Liboni (Fondazione “Un Passo Insieme”)



Lectio Magistralis a cura del Prof. Giorgio Calabrese

Rochemolles - Festa Patronale - 2 luglio 2017


x Rivedere La festa di San Pietro del 2016
http://bardonecchiasantippolito.blogspot.it/2016/06/san-pietro-domenica-3-luglio-2016.html

20/06/17

Pellegrinaggi Luglio-Agosto - Programmi

PARROCCHIA S. IPPOLITO
via Des Geneys, 9
10052 BARDONECCHIA (TO) 
TEL. - FAX 0122/99 047

PELLEGRINAGGIO PARROCCHIALE a PARAY LE MONIAL
- la città del Sacro Cuore di Gesù con visita dell'ABBAZIA DI CLUNY in Borgogna
LUNEDÌ' 24 LUGLIO 2017

PROGRAMMA:
Ore 6,30 Partenza del Bus dalla Piazza del mercato di Borgovecchio.
(Bardonecchia - Paray Le Monial Km. 356 - tappe lungo il percorso)
Ore 11,30 S.Messa celebrata nella Cappella del Beato Claude La Colombière.
Ore 12,30 Pranzo in Ristorante.
Ore 14,00 Visita guidata della Cappella della Visitazione (in cui dal 1673 al 1675 S.Maria Margherita Alacoque ebbe le esperienze mistiche con il Sacro Cuore di Gesù) e, a seguire, della Basilica del Sacro Cuore (sec. XII - a tre navate, altissime colonne, bei capitelli, nell'abside il Cristo benedicente, affresco sec. XV).
Prosecuzione del viaggio. Paray Le Monial - Cluny: Km. 50
Ore 17,15 Visita dell'antica e gloriosa Abbazia di Cluny (sec. X - influenzò grandemente la formazione dell'Europa cristiana). Si possono ammirare le parti salvate dalla ferocia della rivoluzione francese. Il percorso é illustrato in lingua italiana mediante apposite cuffie-auricolari.
Ore 18,45 Viaggio di ritorno. Cluny - Bardonecchia Km. 300 circa.

QUOTA: €80,00 comprensiva di viaggio in Bus - pranzo in Ristorante (bevande comprese) - Guida turistica a Paray Le Monial - ingresso Abbazia di Cluny e affitto cuffie-auricolari per la visita.
Si chiede il numero minimo di 40 partecipanti.

PARAY LE NON-TAL
La Cappella delle Visitandine e Santa Maria Margherita Alacoque divennero celebri per le apparizioni del Sacro Cuore di Gesù a quest'ultima, ad iniziare dal 27 dicembre 1673 e seguita da parecchie altre. - Papa Leone XIII nel 1899 aveva consacrato il genere umano al Sacro Cuore di Gesù.
Da evidenziare la stupenda Basilica fatta costruire dall'Abate Ugo di Cluny e consacrata nell'anno 1004. Non ci si stanca mai di ammirare questa costruzione la cui bellezza non dipende tanto dall'architettura quanto dall'ispirazione mistica. Qui vennero a pregare tutti i principali Abati di Cluny.
ABBAZIA BENEDETTINA DI CLUNY
Cluny si annida in una piccola Valle nel sud della Borgogna. La sua gloriosa storia inizia nell'anno 910 con l'Atto di fondazione e la presenza dei primi Monaci. Già nell'XI sec.  si contano oltre 800 Abbazie e Priorati distribuiti in tutta Europa dipendenti dall'Abate di Cluny. Più di altri i monaci cluniacensi si adoperarono a sviluppare il gusto delle cerimonie religiose. Nei momenti di maggiore splendore contava possedimenti oltre i confini della Francia, anche il Germania, Svizzera, Italia, Spagna e Gran Bretagna. Il declino progressivo di Cluny iniziò nel XVI sec. e la Rivoluzione francese del 1789 mise fine alla sua gloriosa storia.

***

PELLEGRINAGGIO PARROCCHIALE a NOTRE DAME DE REIMS
con visita di LAON e TROYES

LUNEDÌ 21 - MARTEDÌ 22 - MERCOLEDÌ 23 AGOSTO 2017
PROGRAMMA:

LUNEDÌ 21 AGOSTO
Ore 5,15 Celebrazione della S.Messa in Parrocchia (facoltativa), Ore 5,45 Partenza del Bus dalla Piazza del mercato di Borgovecchío
(Bardonecchia - Reyms Km. 712 - fermate lungo il viaggio),
Ore 12,15 Pranzo in Ristorante a Digione. (Bardonecchia - Digione Km. 420). Ore 18,00 Sistemazione in Hotel a Reyms_ (Digione - Reims Km. 292) - Cena. Ore 21,00 Visita guidata in notturna della città a piedi. - Pernottamento.

MARTEDÌ 22 AGOSTO
Ore 7,45 Prima colazione
Ore 9,00 Visita guidata della Cattedrale di Reyms, Patrimonio Unesco dell'umanità. Sec. XIII - E' uno dei capolavori del gotico maturo. Per tredici secoli, dopo che qui Clodoveo ricevette il Battesimo la notte di Natale del 496, fu la sede della consacrazione dei Re di Francia.
Ore 10,30 Partenza del Bus per EPARNAY (Km. 30), dov'é prevista la visita in trenino delle famose vigne dello champagne e la degustazione. Ritorno a Reyms.
Ore 13,00 Pranzo in Ristorante a Reyms.
Ore 15,00 Spostamento da Reyms a Laone (Km. 45). Celebrazione della Messa e
visita guidata della famosa Cattedrale. Sec. XÌI - Tre navate su bassi pilastri cilindrici, con matroneo e bifore, trifore e finestre superiori, vetrate duecentesche. - Ritorno a Reyms.
Ore 20,00 Cena in Ristorante
Ore 22,30 Spettacolo 'Reves de couleurs' con proiezione di luci sulla facciata della Cattedrale. - Pernottamento.

MERCOLEDÌ 23 AGOSTO
Ore 6,50 Prima colazione.
Ore 7,30 Partenza da Reyms alla volta di Troyes (Km. 140).
Ore 10,00 S.Messa e visita guidata della Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo.
Sec. XIII - La facciata è tardo gotica, interno di ampie dimensioni, in cinque navate con transetto e coro cinto da deambulatorio. Belle vetrate.
Ore 13,00 Pranzo in Ristorante a Troyes.
Ore 15,00 Viaggio di ritorno. Troyes - Bardonecchia Km. 570 circa. Arrivo pre­visto verso le ore 23,00.

QUOTA € 360,00. (supplemento camera singola E. 50,00) comprende: viaggio in Bus A/R - pranzo di andata e ritorno in Ristorante - Pensione completa in Hotel a Reyms ,(bevande incluse)
Tassa di soggiorno - Guida turistica per Reyms, Laon e Troyes.
Si chiede il numero minimo di 40 partecipanti.

Informazioni e prenotazioni in Parrocchia entro sabato 5 agosto 2017 versando la caparra di E. 100,00. Saldo nei giorni precedenti la partenza.

19/06/17

Le Cappelle di montagna 2017

Pellegrinaggi alle Borgate 2017

Primo appuntamento: sabato 1 luglio



Le "Credenziali 2017"


gli spazi per i timbri

Ultimo appuntamento: Giovedì 24 Agosto


vedere anche: Calendario 2017  e  Estate 2017 

14/06/17

Mgr Xavier Malle Vescovo di GAP-EMBRUN


Qu’une ordination épiscopale est belle !



En ce dimanche 11 juin 2017, le diocèse de Gap et d’Embrun était à la fête !
Mgr Xavier Malle était ordonné évêque. Prêtre du diocèse de Tours jusqu’à ce jour, Mgr Xavier Malle a été nommé en avril dernier par le pape François pour conduire le diocèse de Gap et d’Embrun après la démission pour limite d’âge (75 ans) de Mgr Jean-Michel di Falco Léandri.

Il Nuovo Vescovo di GAP-EMBRUN
Articolo e foto di Danilo Calonghi

Domenica 11 giugno si è insediato il nuovo vescovo di Gap-Embrun, una diocesi a noi vicina perché si estende fino a Nevache (anche se le cappelle della Valle stretta e del Tabor dipendono dalla parrocchia di Melezet), a Monginevro e Briançon, oltre che al santuario di Laus che spesso abbiamo raggiunto come pellegrini. Succede a monsignor Jean Michel Di Falco-Léandri, che ricordiamo nel 2016 quando venne a Rochemolles per festeggiare il giubileo dei 50 anni di don Paolo Di Pascale.

La cerimonia è stata particolarmente significativa in quanto padre Xavier ha ricevuto l'ordinazione episcopale nella stessa messa, prima di ricevere la mitra e il pastorale come simboli del suo servizio; era da 85 anni, con l'ordinazione di monsignor Bonnabel nel 1932, che un rito simile non si svolgeva a Gap.

Quando si pensa alla situazione dei cattolici francesi è facile tendere allo scoraggiamento, pensare a un paese che ha disperso un patrimonio millenario di fede, con pochi sacerdoti e chiese vuote, ma oggi appare tutto in controtendenza: i banchi si riempiono già un'ora prima dell'inizio della messa, una ventina di vescovi e un centinaio di sacerdoti salgono sull'altare per la solenne concelebrazione, e tanti gruppi giovanili e di associazioni occupano con ordine i vasti spazi della basilica di Notre Dame et Sant'Arnoux. Fuori sul sagrato, con discrezione, gli addetti alla sicurezza controllano gli zaini, c'è ancora paura per quanto successo a Notre Dame di Parigi pochi giorni fa, ma tutto va liscio e la giornata è soprattutto una festa.

10/06/17

Le Frazioni - Bollettino 2016

Carissimi,
mentre mi accingo a scrivere questa lettera che, come tradizione, apre il nostro Bollettino, sono tanti i pensieri che vorrei comunicarvi.
Abbiamo trascorso un altro anno, ritmato dagli eventi consueti nelle varie stagioni e, come accade, da altri inattesi come varie morti che ci hanno profondamente colpito.
Così vado con il pensiero alla conclusione dello scorso Bollettino, a febbraio del 2016, e rivivo gli avvenimenti dell’inverno con il catechismo che vede i nostri ragazzi ogni settimana all’appuntamento con le lezioni e le celebrazioni dell’anno come la recita di Natale che li vedono protagonisti.
Ringrazio anche da queste colonne le catechiste che hanno dato il loro valido contributo con perseveranza e sacrificio – Laura Genta Silvestro, Adriana Ugetti, Cristina Mainardi – e così pure le mamme che seguono i figli anche con la presenza ai vari incontri. Una bella realizzazione è stata la Messa del sabato sera a Les Arnauds a cui partecipano gli alunni animando la celebrazione con i loro canti.
Nella bella stagione abbiamo poi celebrato le feste della varie Cappelle disseminate sui monti (e nelle quattro parrocchie sono tante!), momenti di fede e anche di festa sempre ben partecipate.